JOHN SURTEES

John Surtees, detto "Figlio del vento" Ŕ l'unico che sia stato Campione del Mondo in moto (sette volte) e in Formula 1."Big John", altro soprannome di Surtees, nacque in Gran Bretagna a Tatsfýeld l'11 febbraio 1934. Corse la prima gara in auto nel 1959 con un'Aston Martin Sport. L'anno dopo approd˛ alla Formula 3, ottenendo ben presto i successi che lo portarono in Formula su una Lotus 18. Nel 1961 lasci˛ definitivamente le due ruote e con una Cooper T 53 Formula 1 ottenne due quinti posti e un settimo. Nel 1962 con una modesta Lola 4 si classific˛ secondo nei G.P. di Gran Bretagna e Germania, quarto a Monaco, quinto in Belgio e in Francia.Tanto bast˛ per portarlo alla "corte" di Enzo Ferrari, deciso a rimediare al deludente 1962. Surtees ottenne con la Ferrari 156 la sua prima vittoria in Formula 1. Si classific˛ secondo in Gran Bretagna, terzo in Olanda e quarto a Monaco. Intanto vinceva con i prototipi Ferrari 250 P la 12 Ore di Sebring con Ludovico Scarfiotti, la 1000 Km del NŘrburgring con Willy MAIRESSE. Nel 1964 'ex centauro divent˛ Campione del Mondo della Formula 1 grazie alla vittoria nel G.P. d'Italia, e agli ottimi piazzamenti negli altri G.P. Nel 1965, ultimo anno delle Formula di 1500 cc, Surtees rimase in ombra guidando una monoposto, ma con SCARFIOTTI e la Ferrari 330 P2 sý aggiudic˛ la 1000 Km del NŘrburgring. Il 1966 avrebbe potuto vedere Surtees e la Ferrari ancora Campioni del Mondo della Formula 1, che intanto aveva portato la cilindrata a 3 litri."Big John" inizi˛ molto bene, ma il direttore sportivo del Cavallino gli mise Ferrari contro con accuse ingiuste. L'inevitabile divorzio priv˛ il pilota e la Ferrari del titolo mondiale. Surtees pass˛ allora a una Cooper Maserati e per ben figurare us˛ tutta la sua classe. Si ritir˛ in Francia, arriv˛ secondo in Germania e finalmente vinse in Messico. In forma smagliante, "Big John" si aggiudic˛ pure il campionato Can-Am alla guida di una Lola, che aveva contribuito lui stesso a preparare. Nelle due stagioni successive guid˛ le Honda F.1, ma a parte la sorprendente vittoria nel G.P. d'Italia del 1967, i mezzi gli permisero solo dei piazzamenti. Il 1969 con la BRM non and˛ meglio. Surtees decise di diventare costruttore. Debutt˛ con la Surtees Formula 1 nel 1970 poi "Big John" inizi˛ progressivamente a guidare meno, per concentrarsi nella direzione del suo team. Ottenne l'ultimo successo di un certo rilievo a Imola nel 1972, guidando una Surtees Formula 2.